1 / 4
Villa Zasso , foto dei primi del 900 , vista da sud ovest
2 / 4
Villa Zasso , foto dei primi del 900 , vista da sud est
3 / 4
Villa Zasso , foto dei primi del 900 , vista da sud
4 / 4
Villa Zasso , Bisnonno e zia


Villa Zasso

Situata a Moldoi di Sospirolo è uno dei più bei edifici storici del bellunese, la costruzione si trova a quota a 493 metri sul livello del mare, rivolta a sud in posizione di rilievo sulla Valle del Piave ed alle Prealpi Bellunesi e con alle spalle le montagne del Parco delle Dolomiti Bellunesi tra le quali domina la cima del Monte Pizzocco. la maestosità della sua facciata principale è ben visibile all'occhio attento da gran parte della Valbelluna, nelle giornate limpide perfino dalle Prealpi si trova occasione per scorgerla : dalla Valpiana , da Signa , dal Pian di Cultura sopra Lentiai . L'edificio costruito nel settecento dalla famiglia veneziana Sandi fu progettato molto probabilmente dall'architetto Domenico Rossi che lo abbellii con un ampio viale in salita nella parte anteriore , un labirinto composto da piante di bosso ed un parco alberato nell'accesso posteriore , nonché alcuni edifici accessori come scuderie e alloggi per la servitù e leggermente più a nord con la piccola ma graziosa chiesetta dedicata a San Biagio e San Pellegrino. Nel IX fu acquistata dalla famiglia Biesuz e nel 1830 fu ceduta a Bortolo Zasso. La famiglia Zasso tutt'ora vi abita e conserva con amore questo prezioso edificio Veneto oltre che Bellunese.



Villa Zasso Moldoi di Sospirolo (Bl) tel 3472785873 - info@villazasso.com